Un rientro geolocalizzato (la nuova Brand Page di TamTamy su Foursquare)

16
settembre
2011

 

Eppure sembrava ieri: la valigia, il biglietto in mano e la crema solare in fondo allo zaino…e invece eccoci di nuovo qui, mentre riaprono anche le scuole, a riprendere l’attività del nostro blog, aggiornarvi sulle nostre iniziative e accogliere nuovi tamtammers tra le nostre fila.

Iniziamo la nuova stagione concentrando il nostro interesse sugli aggiornamenti che hanno coinvolto Foursquare negli ultimi mesi: il successo del  servizio di geocalizzazione, che lo scorso giugno ha raggiunto i 10 milioni di utenti, molto probabilmente ha influito significativamente anche sull’annuncio della chiusura di Deals  [edit] ma soprattutto di Places, analogo, made in Facebook, che  non ha goduto della stessa fortuna.

Il periodo estivo non è stato particolarmente riposante per Crowley e compagni che hanno introdotto una novità dietro l’altra: a partire da quelle relative a nuovi accordi commerciali (tra tutte: la partenership con America Express, al momento siglata per il mercato statunitense ), alla possibilità di gestire eventi, per arrivare alla realizzazione di applicazioni orientate principalmente a valorizzare e favorire l’attività online di marchi e organizzazioni. Osserviamo, con molta curiosità, anche il  coinvolgimento promosso nei campus americani attraverso  reclutamento di veri e propri “ambasciatori”.

Infine, proprio nel mese di agosto, è stata semplificata la procedura di creazione delle brand pages attraverso la semplice integrazione dell’account Twitter delle società interessate a crearsi un proprio spazio sulla piattaforma .

In Italia, come ha fatto notare Roberto Cobianchi durante la sua  presentazione , lo scorso fine settimana al Romagna Camp, il panorama è ancora caratterizzato da spirito pioneristico.

Anche noi di TamTamy (già presenti su Foursquare come venue ufficiale) abbiamo aperto la nostra pagina coinvolgendo l’intero team nel suggerimento di tips e to-do e nella creazione di liste tematiche (segnalandovi quello che facciamo ma anche quello che “ci piace” fare).

Per entrare a pieno titolo nella gallery delle brand pages ora  ci manca solo un suggerimento (ne occorrono 5) . Ci aiutate a trovarlo?

 

 

Approfittiamo del rientro per ricordarvi la nostra presenza anche su Twitter e Facebook.

Vi aspettiamo (e vi auguriamo una ripresa scoppiettante ;) )

 

 

Nessun Commento »

Ancora nessun commento!

RSS feed dei commenti di questo post TrackBack URL

Lascia un commento

Commenti aggiuntivi forniti da BackType